PROFITTI IN CRESCITA NEL SETTORE INDUSTRIALE

Pechino, 27 giu. - Nei primi cinque mesi del 2011 i profittidel settore industriale hanno registrato un aumento del 27,9%su base annua, raggiungendo cosi' la soglia dei 1900 miliardidi yuan (208 miliardi di euro circa), sebbene il tasso dicrescita sia stato di 1,8 punti percentuali inferiore rispettoa quello dei primi quattro mesi. E' quanto e' emerso dallestatistiche rilasciate questa mattina dall'Ufficio nazionale distatistica. I dati dell'Ufficio mostrano che, nel periodo tragennaio e maggio, le entrate complessive delle impreseindustriali del Paese sono cresciute del 29, 4% su base annua,arrivando a toccare i 31 mila miliardi di yuan (3360 miliardidi euro circa). Le imprese a finanziamenti stranieri e quellefinanziate da investitori di Hong Kong, Macao e Taiwan hannoevidenziato un incremento complessivo dei profitti del 15,4%,per un totale di 517,7 miliardi di yuan (56 miliardi di eurocirca). Su 39 imprese esaminate, 37 hanno riportato unacrescita degli utili su base annua nel periodo gennaio-maggio.In positivo anche il settore dei sondaggi petroliferi e del gasnaturale, dell'estrazione dei metalli ferrosi e dell'industriadelle fibre chimiche, mentre la produzione di petrolio, coke ecombustibili nucleari ha evidenziato una netta discesa (51% inmeno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). In calodell'1,1% anche i profitti del settore della produzione efusione dei metalli ferrosi. .