PRIMO PROCESSO DISCRIMINAZIONE SUL LAVORO PER MALATO HIV

Pechino, 13 ott.- Si e' aperto, nella provincia dell'Anhui, ilprocesso per il primo caso di discriminazione subito da unmalato di HIV in cerca di lavoro. La vittima delladiscriminazione, un giovane laureato, si e' visto rifiutare ladomanda per il posto di professore dall'Amministrazionedell'istruzione della citta' di Anqing dopo aver scoperto diessere sieropositivo in seguito ad una visita medica e hacitato in giudizio il dipartimento dell'istruzione locale. InCina si contano 740 mila persone contagiate da HIV. L'opinionepubblica ritiene che l'istruzione del processo favorira' larisoluzione del problema della discriminazione nei confrontidelle persone affette dal virus. -