PIU' CONTROLLI SULL'EXPORT

Pechino, 8 lug. - La Cina si impegnera' a rafforzare ilcontrollo sull'esportazione di sei tipi di prodotti per metterefine al problema della contraffazione e della violazione suidiritti di proprieta' intellettuale. Lo ha affermato l'Ufficiodi supervisione sulla qualita'. "Il monitoraggio vertera'sull'export di giocattoli, vestiti, calzature, elettrodomesticidi piccole dimensioni, mobili e borse" ha dichiarato Wang Xin,direttore del dipartimento di controllo e ispezionedell'Amministrazione Generale della supervisione, dellaQualita', dell'Ispezione e della Quarantena. "Il Paese halanciato una campagna apposita per reprimere la violazione deidiritti di proprieta' intellettuale e per arrestare ladiffusione sul mercato di prodotti contraffatti e scadenti." Ilgiro di vite messo in atto da Pechino ha fatto emergere 33.924casi di irregolarita', portando alla chiusura di 1200 centrimanifatturieri implicati nella contraffazione, nonche' allaconfisca di prodotti per 1,14 miliardi di yuan (123 milioni dieuro circa). .