PENA DI MORTE: CINA VALUTA SE CANCELLARLA PER 13 REATI ECONOMICI

(AGI/EFE) Pechino, 23 ago. - L'Assemblea Nazionale Popolare cinese ha presentato un progetto di modifica del Codice Penale nel quale si propone di eliminare la pena di morte per 13 reati di tipo economico non violenti. Lo rende noto l'agenzia di notizie ufficiale Xinhua. Quella attuale e' la prima lettura in seno al Parlamento cinese e la proposta dovra' essere vagliata due o tre volte prima di passare al voto, spiega l'agenzia. Attualmente in Cina la sentenza capitale puo' applicarsi in 68 tipi di reati, 44 dei quali non implicano violenza. Il gigante asiatico e' il Paese dove la 'macchina della morte' e' piu' attiva: secondo i dati di Amnesty International, nel 2008 le esecuzioni sono state 1.067, ma secondo altre fonti la cifra reale supera le 8.000 esecuzioni.  (AGI)