PECHINO: CAPITALE DEI CONSUMI

Pechino, 28 gen. - Con i suoi 55 miliardi derivati dallavendita al dettaglio di prodotti di consumo, Pechino e' intesta alla classifica per i consumi su tutto il territorionazionale. L'ha dichiarato il vicesindaco della capitale, ChengHong. Nella classifica della rivista statunitense Forbes,Pechino occupa il 15� posto tra le capitali dello shopping.Mentre il mondo affronta i problemi della crisi internazionale,il mercato del consumo nella capitale ha registrato un boomdelle vendite, soprattutto nel settore automobilistico dovesono stati venduti circa 1 milione di veicoli, piu' del 29%rispetto all'anno precedente. Una delle iniziative del governoche ha riscosso maggiore successo nel 2009 e' stata quello diestendere la vendita di elettrodomestici nelle zone rurali: in13 distretti della campagna cinese sono stati venduti circa 173mila elettrodomestici, per entrate pari a 34 milioni di euro.Per il 2010, il governo municipale si propone di fare diPechino una "citta' globale", anche attraverso la costruzionedi un centro internazionale del business che verra' completatoquest'anno e permettera' di estendere le frontiere del mercatointernazionale promuovendo una maggiore apertura economica, losviluppo del settore dell'e-commerce, e una maggiore attenzioneai mercati delle grandi marche e della moda. .