PBOC: SOSTEGNO A UN MERCATO OFFSHORE DEL RMB

Shanghai, 29 mar. - "Stiamo sostenendo lo sviluppo del mercatooffshore dello yuan, appoggiandone la costituzione a Hong Kong,e studiando la possibilita' di stabilirne uno anche aShanghai", ha affermato il vice-presidente della People's Bankof China (PBoC) Su Ning. Attualmente, le transazionicommerciali estere in RMB non godono ancora di pienaconvertibilita', in altre parole lo yuan ottenuto all'esteronon puo' essere immesso sul mercato interno dei capitali. Inuna tale situazione, si avra' la capacita' di procedere ad unaulteriore espansione degli accordi commerciali oltreconfine inRMB solamente permettendo allo yuan affluito oltre confine diessere utilizzato nelle transazioni commerciali sul mercatooffshore del RMB e consentendo la circolazione dei capitali, letransazioni commerciali e l'ottenimento di profitti su questomercato alle imprese estere che accettano RMB. "Per questososteniamo lo stabilimento di un mercato offshore per il RMB aHong Kong e sempre per lo stesso motivo stiamo prendendo inconsiderazione Shanghai. Prima che lo yuan ottenga completaconvertibilita', dobbiamo fornire un mercato commerciale allavaluta che viene immessa fuori del paese, solo cosi' sara'possibile promuovere e garantire lo sviluppo delle transazionicommerciali in RMB. Noi avremo solo il compito di controllarele fluttuazioni della moneta e accettare la supervisione delleautorita' locali di regolamentazione finanziaria riguardoall'uso del capitale", ha affermato Su Ning. .