PARI MERITO PER IL PREMIO PANDA D'ORO

PARI MERITO PER IL PREMIO PANDA D'ORO

Shanghai, 21 giu.- Il Panda d'Oro va diviso in due. Quest'anno, il premio indetto dalla Camera di Commercio Italiana in Cina per promuovere il Made in Italy, è stato infatti assegnato con un pari merito a ben due aziende italiane: Candy-Jinling Electrical Company Limited e Savio (Shandong) Textile Machinery Co., Ltd. Il riconoscimento, che vuole premiare aziende e persone, italiane e cinesi, che hanno contribuito a sviluppare e rafforzare le relazioni economiche bilaterali tra Italia e Cina, e arrivato ormai alla sua ottava edizione, è stato consegnato lo scorso 18 giugno a Shanghai dalla CCIC in collaborazione con la Fondazione Italia Cina e con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia a Pechino, del Ministero Italiano degli Affari Esteri, del Ministero dello Sviluppo Economico e di Shanghai Expo Group. Durante la serata di gala sono stati assegnati sei premi, in quattro diverse categorie. I sei vincitori sono stati scelti dalla Giuria, dopo lo scrutinio effettuato dal Comitato di Selezione.

 

Oltre al Panda D'oro, sono stati consegnati alla società Banca Intesa Sanpaolo Shanghai Branch il Premio Panda per il Migliore Progetto all'azienda Italiana che ha attuato il miglior progetto per lo sviluppo del "Made in Italy" in Cina; alla China International Travel Service Limited il Premio Voyager Panda per la società cinese che si è maggiormente distinta nell'incentivare i turisti Cinesi a scoprire l'Italia, proponendo offerte di viaggio sempre più attrattive e con servizi a valore aggiunto; alla Marposs S.p.A il Premio 150esimo Anniversario dell'Unita' d'Italia  per la società che celebra la più lunga collaborazione di successo con la Cina.

 

Il Presidente della Fondazione Italia Cina Cesare Romiti ha commentato così la serata: "La Fondazione Italia Cina è felice di aver contribuito anche quest'anno alla realizzazione di questo importante evento. Il Premio Panda d'Oro è un'occasione fondamentale per condividere strategie vincenti e per incoraggiare l'imprenditoria italiana ad una reazione positiva nei confronti della sfida cinese. La Camera di Commercio Italiana in Cina è partner anche nell'altro importante evento della Fondazione che premia i successi dell'imprenditoria italiana in Cina: i China Awards, che quest'anno sono arrivati alla quinta edizione. I China Awards conferiscono visibilità ai casi di successo di imprese italiane spesso poco conosciuti al largo pubblico ma anche alla presenza di imprese cinesi virtuose in Italia. Entrambe le premiazioni sono di fondamentale stimolo per le imprese italiane che guardano alla Cina come potenziale mercato per le proprie attività".

©Riproduzione riservata