OLTRE 33 MLD PER LE CASE POPOLARI

Pechino, 29 apr.- Nuovi finanziamenti per 33,7 miliardi di yuan(quasi 3,5 miliardi di euro) nel settore dell'ediliziapubblica. Lo ha reso noto il ministero delle Finanze cinese. Isussidi statali verranno utilizzati per finanziare lacostruzione di alloggi a equo canone e per l'avvio di progettiper l'affitto di case popolari. Inoltre, come risulta da unanota pubblicata sul sito web del ministero, verranno promossiprogetti abitativi in aree degradate le quali verrannosottoposte ad un'opera di rivalutazione attraverso ilmiglioramento delle infrastrutture. Fino ad oggi, ammonta gia'a 43,7 miliardi (4,5 miliardi di euro circa) il totale deifondi stanziati dal ministero delle Finanze per i progetti dicase popolari per famiglie a basso reddito, dei quali 11,7miliardi (piu' di 1 miliardo di euro) saranno destinati affittia equo canone, 21 miliardi (poco piu' di 2 miliardi di euro)andranno in case popolari in affitto e 11 miliardi sarannoutilizzati per la riqualificazione delle aree urbane degradate.Entro il 2011, il governo cinese prevede di costruire altri 10milioni di unita' di alloggi per famiglie a basso redditto,un'ulteriore misura volta a raffreddare l'ormai bollentemercato immobiliare. .