NUOVO SISTEMA DI SUSSIDI PER LE AREE RURALI

Pechino, 3 Mar. - Fan Meipeng, un agricoltore proveniente dauna poverissimo distretto della provincia di Anhui, non avrebbemai sognato di poter guadagnare 200 mila yuan (piu' di 21 milaeuro) in soli 12 mesi. Due anni fa il suo guadagno annuale eradi circa 10 mila yuan (circa mille euro), appena sufficienteper poter sfamare la sua famiglia: sembra incredibile eppurequella di Fan e' solo una di tante storie simili. Vista lapoverta' della popolazione locale (720 milioni di persone) e ildebole potere di acquisto degli agricoltori, infatti, l'aumentodei guadagni di quest'ultimi e' la chiave per incrementare ilconsumo domestico affinche' il sistema di crescita e quellosociale evolvano. Il 31 gennaio, pertanto, proseguendo sullastrada inaugurata nel 2007 di cui hanno beneficiato quasi 43milioni di persone, il governo ha offerto nuovi sussidi agliagricoltori allo scopo di accrescere la produzione di grano,patate, orzo, noccioline e di favorire l'acquisto di nuovimacchinari agricoli. Secondo Sun Ziduo, capo dell'Istituto diEconomia afferente all'Accademia delle Scienze Socialidell'Anhui queste iniziative "non solo miglioreranno lacondizione dei cittadini ma stimoleranno anche la domandainterna e aiuteranno a mantenere una stabilita' nel paese". Sunha inoltre sottolineato l'importanza di uno sviluppo rapidodella rete di sicurezza sociale, ritenendola la quarta grandeforza economica dopo investimenti, esportazioni e consumiinterni. .