NUOVO CENTRO ASSEMBLAGGIO MOTORI A PECHINO

Pechino, 26 feb. - Al via i lavori per la costruzione di uncentro di assemblaggio motori che sorgera' nel distretto diTongzhou, a Pechino, un'area di grande sviluppo economico.Secondo quanto annunciato dalla Beijing Automotive IndustryHolding Corp., l'impianto avra' un costo pari a 10 miliardi diyuan, poco piu' di 1 miliardo di euro, e diverra' un centro diassemblaggio a livello internazionale, che integrera' settoriquali Ricerca e Sviluppo con fabbricazione e design. Si stimache l'impianto produrra' annualmente 400 mila motoriautomobilistici, 300 mila cambi continui e 30 mila cambimanuali entro il 2015. La Beijing Automotive Industry HoldingCorp., per accedere a tecnologie avanzate in ambitoautomobilistico, ha istituito un'azienda per l'assemblaggiomotori nel 2009 e ha comprato tecnologie e diritti diproprieta' dalla SAAB Svezia e dalla Bosch, sulla base di unprogetto cooperativo con la compagnia tedesca. La prima partedel progetto sara' operativa dal giugno 2011. -