NUOVE MISURE ANTI-SUSSIDI SU FECOLA DI PATATE EUROPEE

Pechino, 16 mag.- Con un comunicato, il ministero del Commerciocinese ha sancito l'introduzione di dazi anti-sussidiosull'importazione della fecola di patate provenientedall'Europa. La misura avra' effetto a partire dal 19 maggio.Si tratta della prima inchiesta anti-sussidi su prodottiimportati dall'Europa e, secondo quanto si legge nelcomunicato, il tasso di sussidio ad valorem variera' tra il7,70% (Roquette) e l'11,19% (AVEBE e altre). Il 30 giugno delloscorso anno, le associazioni industriali cinesi di fecola dipatate hanno sottoposto al ministero del Commercio la richiestadi una procedura di indagine sul caso, formalmente accolta eavviata a fine agosto 2010. A partire dal 19 aprile, Ilministero ha iniziato a riscuotere il 12,6% fino al 56,7% deidazi anti-dumping sulla fecola di patate importata dall'UE. .