NASCE PRIMO FONDO DEI FONDI IN YUAN

Pechino, 28 dic. - La Cina ha istituito il suo primo Fondo deifondi (FOF) di livello statale basato sullo yuan, per un valoretotale che sia aggira intorno ai 60 miliardi di yuan (circa 9miliardi di dollari). Questo nuovo FOF in yuan e' statolanciato e istituito congiuntamente da Suzhou Ventures Group(SVC) e China Development Bank Capital Co. Ltd., una consociatadi China Development Bank (CDB), dopo essere stato approvatodal Consiglio di Stato. I FOF investono in fondi quali venturecapital o fondi di private equity e sono divenuti uno deipilastri portanti dell'industria finanziaria insieme alleattivita' bancarie e alle assicurazioni. Il fondo, si apprendeda un comunicato pubblicato sul sito di CDB, avra' un valore di15 miliardi di yuan (2,26 miliardi di dollari) durante la primafase dell'operazione, di cui 10 miliardi di yuan (1,5 mld didollari) da utilizzare come Private Equity (PE) FOF gestiti daCDB Capital Co. Ltd., mentre i rimanenti 5 miliardi di yuan(quasi 755 milioni di dollari) da impiegare come VentureCapital (VC) FOF gestiti da SVC. Il Private Equity FOFinvestira' principalmente in fondi focalizzati alle fusioni eacquisizioni industriali, mentre il Venture Capital FOF dara'la precedenza ad investimenti in venture capital. ChinaDevelopment Bank (CDB) e' una delle maggiori banche diinteresse nazionale con un valore patrimoniale totale che allafine dello scorso anno superava i 4,5 trilioni di yuan (679biliardi di dollari); Suzhou Ventures Group (SVC) e' invece ungrande gruppo di investimenti del Parco Industriale di Suzhoucon un capitale registrato di 3 miliardi di yuan. .