NASCE ALL'EUR LA ROMA MODERNA

NASCE ALL'EUR LA ROMA MODERNA

Shanghai, 11 ott.- Sarà l'Eur il motore pulsante della Roma moderna. Centro culturale, turistico, congressuale e leisure di alto livello, il quartiere romano cambia veste grazie a un piano di sviluppo urbanistico, infrastrutturale e turistico pensato per valorizzare le molteplici sfaccettature dell'Eur (dai palazzi storici alle nuove realizzazioni in corso d'opera) e per attirare turisti e uomini d'affari. E puntando all'internazionalizzazione, il comune di Roma ha scelto una location d'eccezione per illustrarne il progetto: l'Expo di Shanghai dove è in corso la settimana dedicata alla città di Roma. A parlare della nuova Eur di fronte a una platea di investitori asiatici, operatori del settore turistico cinese e giornalisti internazionali, Riccardo Mancini, Amministratore Delegato di EUR SpA, i consiglieri Francesco Maria Orsi e Federico Rocca della delegazione del Comune di Roma e l'AD di Roma Formula Futuro Dario Calzavara. La scopo della città eterna è quella di diventare più internazionale e cosmopolita, ha dichiarato Riccardo Mancini, e tra tutti i quartieri l'Eur è il candidato ideale per vincere la sfida per via della sua posizione geografica (si trova a metà strada tra il centro della città e il litorale) e delle infrastrutture. "Quartiere moderno e polifunzionale, espressione della più raffinata architettura razionalista, l'Eur è stato per anni un vivace centro direzionale, ma oggi vuole imporsi come un nuovo modello di vivibilità e di promozione del territorio, improntato alla sostenibilità economica, ambientale, energetica, ed esempio vincente di sviluppo tecnologico" ha continuato Mancini. Molti saranno i motivi per far sosta nel quartiere romano: un polo museale percorribile a piedi in fase di espansione (con il Mediterraneum Acquario di Roma e l'Esposizione del Made in Italy e del Design Italiano a Palazzo della Civiltà Italiana), il nuovo Centro Congressi da 26mila posti in seduta plenaria che sarà terminato nel 2013 e un luxury hotel di 439 stanze che fanno dell'Eur il luogo ideale del turismo d'affari. Ma non solo, l'AD Roma Formula Futuro Dario Calzavara aggiunge: "ROMA FORMULA FUTURO è un innovativo progetto di marketing territoriale ideato per promuovere e rilanciare il turismo nella città di Roma: 50 grandi eventi di sport, cultura, musica, entertainment, fiere e congressi ideati per soddisfare le esigenze di categorie di pubblico vaste ed eterogenee ed attrarre a Roma oltre 2 milioni di persone provenienti da nazioni Europee ed Extra Europee. Punta di diamante di Roma Formula Futuro sarà il Gran Premio di Formula1 che si terrà proprio all'EUR. E poiché oggi la modernità e il progresso vanno di pari passo con le energie pulite, il quartiere romano si tinge di 'verde' grazie a Eurpower. "Candidandosi a luogo d'elezione dei grandi eventi internazionali, non poteva non dotarsi di un veicolo societario (come la neocostituita EurPower) per produrre energia pulita da fonti rinnovabili" afferma Mancini.

 

 

© Riproduzione riservata