MISURE PER CONTRASTARE LA SOVRAPRODUZIONE

Pechino, 31 agosto - Si legge in un comunicato del Consiglio distato - riunitosi in questi giorni e presenziato da Wen Jiabao- che al fine di implementare lo sviluppo industriale, e' stataelaborata una manovra ad hoc per fronteggiare il problema dellasovrapproduzione nei settori emergenti. In particolare lasovrapproduzione persiste nei settori del cemento edell'acciaio, mentre nei settori emergenti dell'eolico e delsilicio si registra un proliferare di progetti considerati"superflui". Il comunicato spiega che "i due fenomenicostituiscono un problema di rilievo dovuto al lento progressodi restaurazione di alcuni settori industriali". In base alledisposizioni elaborate, la manovra sara' incentrata sullosviluppo del settore dell'acciaio, del cemento, del vetro, delcarbone , del silicio e dell'eolico. Sono previsti stretticontrolli circa l'accesso al mercato e verranno rinforzati gliorgani di supervisione ambientale. Le banche sarannoautorizzate ad emettere prestiti ai settori interessati solonell'assoluta osservanza delle attuali politiche industriali.Infine importanti agenzie governative saranno incaricate dimonitorare la sovrapproduzione industriale e di rilasciareinformazioni chiave, quali la scala di operazioni, la domandapubblica e le politiche aziendali del governo.