MH370: CINA, AUSTRALIA E MALAYSIA SOSPENDERANNO RICERCHE

(AGI) - Pechino, 22 lug. - Cina, Australia e Malaysia hannodeciso di sospendere le ricerche del volo MH370 della MalaysiaAirlines scomparso dai radar la notte tra il 7 e l 8 marzo2014, mentre si trovava in volo da Kuala Lumpur a Pechino con239 passeggeri a bordo, circa due terzi dei quali, 153, dinazionalit� cinese. Malaysia, Australia e Cina hanno decisocollettivamente di sospendere le ricerche dopo il completamentodell area di 120mila chilometri quadrati dove si stannosvolgendo le indagini, e nel caso in cui non emergano nuoviindizi su possibili altri luoghi dove possa trovarsi il Boeing777 della Malaysia Airlines. Lo afferma un comunicato congiuntoemesso dai rappresentanti dei tre Paesi a Kuala Lumpur,capitale della Malaysia.Le ricerche del Boeing 777 della Malaysia Airlines sonoconcentrate da oltre due anni nell Oceano Indiano meridionale,su segnalazione dell allora primo ministro australiano, TonyAbbott, ma non hanno finora portato a risultati concreti.Voglio sottolineare che questo non significa rinunciare allaricerca dell MH370 , ha dichiarato il ministro dei Trasportimalaysiano, Liow Tiong Lai. Circa un anno fa, a fine luglio2015, si erano riaccese le speranze di potere ritrovare ilBoeing 777: un relitto ritrovato al largo delle coste dellisola di Reunion, nell Oceano Indiano meridionale, era statoconfermato appartenere al volo scomparso, ma nessun altrorisultato apprezzabile � stato pi� raggiunto da allora riguardoall identificazione del luogo in cui l'aereo si possa essereprobabilmente inabissato, facendo della scomparsa del voloMH370 il pi� grande mistero dell aviazione contemporanea. (AGI).