MERCATO INTERNO SORPASSERA' EXPORT

Pechino, 6 set.- Per il 2010 si prevede che il mercato internocinese raggiungera' i 2mila miliardi di dollari, ben al disopra del totale delle esportazioni. E' quanto ha dichiaratoChong Quan, vice rappresentante cinese del commerciointernazionale, il quale ha sottolineato che, con i suoi 1,3miliardi di persone, il mercato interno cinese ha ampieprospettive e potenzialita'. In occasione del Forum 2010sull'Import, il funzionario ha sottolineato come,l'industrializzazione del paese e la crescita dei centriurbani, dara' luogo a una crescita economica a lungo termine aun immenso mercato costituito dalla domanda interna. Allostesso tempo, questo offrira' nuove opportunita' a quei paesiche esportano in Cina. Chong Quan ha ribadito che il governoprocedera', come ha sempre fatto, a incoraggiare l'apertura delmercato; ad adottare misure politiche per accrescere leimportazioni e a promuovere lo sviluppo della bilanciacommerciale. Innanzitutto attraverso il perfezionamento e laristrutturazione delle organizzazioni dedite all'import. Sisosterra' l'importazione sul mercato interno di tecnologie eprodotti utili alla popolazione, in particolare quelli di cuila Cina ha bisogno come risorse naturali, tecnologied'avanguardia e attrezzature fondamentali. Il governo noncessera' inoltre di migliorare gli organismi deputati alletariffe doganali sulle merci importate. In secondo luogo, laCina innalzera' ulteriormente il livello di facilita' deicommerci e, in ultimo, si prodighera' per migliorare il sistemadi promozione delle importazioni. .