MERCATO DELL'AUTO 2009, ESPORTAZIONI IN CALO DEL 46%

Pechino, 11 feb. - Nel 2009 le esportazioni del settoreautomobilistico ha subito un brusco calo dovuto alla crisifinanziaria internazionale tanto che, per la prima volta inquesti anni, il volume delle esportazioni, pari a circa 4miliardi di euro (il 46% rispetto all'anno precedente), e'stato inferiore a quello delle importazioni. I datisull'import-export delle prodotti del settore automobilistico,forniti dalla China Association of Automobile Manufacturers(CAAM) e dall'Amministrazione Generale delle Dogane, parlanochiaro: il totale delle importazioni e delle esportazioni nelsettore ha raggiunto i 50 miliardi di euro, circa 7 miliardi dieuro in meno del 2008. L'esportazione dei prodotti piu' fortisul mercato -autocarri, autobus e automobili-, hanno registratoun calo, particolarmente evidente soprattutto nell'esportazionedi autobus. Le importazioni hanno registrato un +1%, per untotale di 11 miliardi di euro, grazie ai 421 mila veicoliimportati tra minibus, fuoristrada ed automobili. La rapidacrescita della domanda interna, accompagnata da una pacataripresa dell'economia internazionale nella seconda meta' delloscorso anno, sono stati fattori chiave per migliorare lasituazione dell'import-export del settore. .