MERCATO AZIONARIO CINESE IN DISCESA

Pechino, 23 mag. - Le azioni cinesi sono crollate di quasi il 3percento nelle ultime 16 settimane, responsabili i datieconomici non incoraggianti e le preoccupazioni degliinvestitori sulla futura crescita economica vista la crescentepressione inflazionistica. Il benchmark Shanghai CompositeIndex ha perso 83,89 punti (2,93 %) mentre lo ShenzhenComponent Index e' calato del 3,44% scendendo di 418,84 punti.Il fatturato cumulativo ha toccato quota 186,01 miliardi diyuan (28,66 miliardi USD). Il mercato e' stato influenzato daidati elaborati da HSBC sul settore manifatturiero cinese, aiminimi degli ultimi 10 mesi, dati che hanno scatenato i timoridi un rallentamento. HSBC ha annunciato infatti che il PMI(purchasing managers index) cinese e' sceso a maggio al 51,1dal 51,8 di aprile. Qu Hongbin, chief economist della China &Co-Head of Asian Economic Research alla HSBC, ha dichiarato chela cifra e' il risultato del rallentamento nella crescita deinuovi ordini, aggiungendo che non c'e' motivo di temere unabrusca caduta e assicurando che Pechino portera' avanti misurerestrittive nei prossimi mesi dal momento che tenere a frenol'inflazione continua a essere la priorita' del governo. Glianalisti dicono che il crollo del mercato e' stato anchecausato dall'imminente lancio di una "International board" aShanghai, alla quale potranno appoggiarsi le grandi societa'straniere gia' quotate altrove. Secondo le autorita' cinesi,quest'annuncio ha destato preoccupazioni sul fatto che il nuovoconsiglio potra' attrarre maggiore capitale sul mercato delleazioni in renminbi (A-share market). Il crollo ha riguardatosoprattutto le attivita' finanziarie e i "pesi massimi" delsettore immobiliare le cui azioni hanno registrato un calo del3,6% e del 4,27% rispettivamente. Le azioni di Industrial andCommercial Bank of China (ICBC) - l'istituto bancario piu'grande per valore di mercato del Paese - sono scese dell'1,76%fino a 4,46 yuan per azione (circa 0,68 USD) mentre China VankeCo., la maggiore societa' del real estate cinese, ha perso il2,55% fino a 8,03 yuan (circa 1,23 USD). Anche i produttorid'acciaio hanno registrato perdite significative: InnerMongolia Baotou Steel Union Co., Ltd., e' calata del 7,27% con6,89 yuan per azione (circa 1,05 USD). .