MERCATO AUTO:PREVISTO RECORD NEL 2009

In seguito al forte aumento delle vendite di automobili in Cina, è stato previsto che, entro il 2009, il settore supererà la soglia dei 10 milioni di unità vendute. I dati rilasciati dalla China Passenger Car Association mostrano che le vendite di veicoli come i minivan e i SUV hanno raggiunto il 54,7% solo a maggio, l'1,2% in più rispetto al mese di aprile. Nei primi cinque mesi le vendite sono balzate al 29,6%, arrivando a quota a 3,64 milioni di veicoli venduti, una quantità maggiore in confronto all'anno scorso. Gli esperti credono che il mercato cinese dell'auto possa assistere ad un nuovo record di vendite a giugno e soprattutto nella seconda parte dell'anno. "La crescita del settore probabilmente continuerà nei prossimi sei mesi, quando toccherà un picco notevole raggiungendo gli 11 milioni di pezzi venduti", ha affermato Rao Da, segretario generale della CPCA. La FAW-Volkswagen - joint venture tra la FAW Group Corporation e la Volkswagen AG -, ha venduto 57.928 veicoli, mentre la Shanghai Volkswagen – un'altra joint venture tra la Volkswagen Group e la Shanghai Automotive Industry Corporation (SAIC)-, ha realizzato la vendita di 57.023 automobili. Secondo le analisi effettuate dalla China Association of Automobile Manufacturers (CAAM), nel periodo tra gennaio e maggio la Cina ha venduto quasi 5 milioni di vetture, superando del 14,29% le vendite del 2008. Nel mese di maggio è stato registrato che sia la produzione che le vendite dei veicoli hanno superato il milione: è la terza volta consecutiva che si raggiunge un simile risultato. La CAAM crede che il successo del settore sia dovuto in particolare ad alcune misure di stimolo realizzate dal governo: se nel 2008 l'industria dell'auto ha dovuto fare i conti con il forte controllo statale e con la crisi economica – che hanno rallentato la sua crescita – si spera che, nel 2009, possa raggiungere gli 8,7 punti percentuali, che corrispondono alla vendita di circa 10,2 milioni di automobili.