MARCHE: +31, 4% MANIFATTURIERO VERSO CINA

(AGI) - Ascoli Piceno, 22 lug. - L'export del settoremanifatturiero delle province di Ascoli Piceno e Fermo verso ilmercato cinese e' aumentato nel 2013 del 31,4%, con un volumed'affari di 79 milioni di euro. Lo rende noto Confartigianato,nel presentare un incontro sulle potenzialita' economiche delweb connesse con l'internazionalizzazione delle imprese."Tassazione e burocrazia incidono pesantemente sull'attivita'�delle aziende - sostiene Cgia Ascoli - e nonostante questol'export sta crescendo. E questo grazie anche al web chepotrebbe portare ad aprire nuovi e interessanti mercati epiazze se fosse utilizzato nella maniera piu' opportuna". (AGI).