MAGGIORE CONTROLLO DEI CREDITI BANCARI

Pechino, 15 mag.- La Banca centrale ha chiesto ai creditori digarantire la destinazione dei crediti nell'economia reale,poiche' il controllo dei rischi e l'espansione del credito sonougualmente importanti. "Non possiamo escludere che del denarofinisca nel mercato azionario e cio' merita uno strettomonitoraggio da parte del governo", ha dichiarato Guo Tianyong,dell'Universita' centrale di Finanza ed economia. Il professoreha anche aggiunto che e' bassa la velocita' con la quale ildenaro in circolazione viene attualmente impiegato per comprarebeni e servizi e questo potrebbe indicare che parte del denaropreso in prestito non viene reinvestito nell'economia reale manel mercato azionario. Questa tendenza, confermata dal boom dicredito di quest'anno, e' stata causata anche dalla relativafacilita' di accedere al credito, resa possibile dalle nuovemisure di stimoli. Il meeting congiunto di Banca nazionale eCommissione regolatrice per il sistema bancario ha sottolineatoil ruolo delle banche nei meccanismi di controllo. Liu Yuhui,dell'Accademia delle scienze sociali, ha previsto che i creditiemessi potrebbero raggiungere i 9 trilioni di yuan quest'anno.