LE AZIONI CINESI IN CRESCITA

Pechino, 17 marzo - Mentre gli investitori chiedono maggioristimoli economici da parte del governo, le azioni cinesi hannoraggiunto 2.200 punti, il 3,02% in piu' secondo l'IndiceShanghai Composite. Il governo centrale sta progettando semprepiu' nuove misure di stimolo che riguardano l'occupazione, ilreddito, il commercio internazionale, gli interessi e i tassidi cambio cosi' come la produzione industriale. "C'e' ancoraposto per ulteriori piani di stimolo" ha affermato Lu Zhengwei,economista della Industrial Bank, citando le parole del premierWen Jiabao durante la seconda sessione dell'11� CongressoNazionale del Popolo. Le aliquote cinesi sono aumentate anchedel 3% nei mercati vicini: le 225 azioni dell'indice Nikkei inGiappone hanno raggiunto il 3,18%, le azioni in Corea hannoavuto un rialzo del 3,41% e in Australia hanno avuto unacrescita del 3,1%. Piu' di 10 quote d'immobili hanno superatoil limite del 10% giornaliero, come nel caso della WinsanIndustrial Corporation Ltd. le cui azioni hanno toccato il10,13% e della Shenzhen Zhenye Group, che ha raggiunto il10.05%. Anche il settore siderurgico ha assistito ad un rialzoe le quote finanziarie, comprese quelle di banche e borse,continuano a salire.