LA COPPIA PIÙ RICCA DELLA CINA

LA COPPIA  PIÙ RICCA DELLA CINA

Pechino, 30 apr. - Al vertice della classifica dei più ricchi di tutta la Cina nel giro di una settimana: è successo a Li Li e Li Tan, una coppia originaria della provincia del Sichuan che ha fondato e detiene il controllo di un'oscura società farmaceutica, la Shenzhen Hepalink Pharmaceutical. Il 10% delle azioni della compagnia è stato oggetto la scorsa settimana presso la borsa di Shenzhen della più costosa offerta pubblica d'acquisto nella storia del mercato azionario cinese; i titoli sono stati venduti al prezzo di 142 yuan (circa 16 euro), ben 73 volte il valore delle quotazioni del 2009, e la coppia di chimici si è così ritrovata a possedere un 80% delle quote per un valore totale di 42.6 miliardi di yuan (circa 4.6 miliardi di euro). "In questo momento, i più ricchi del paese sono loro" ha dichiarato Rupert Hoogewerf, editore dell'autorevole Hurun, che ogni anno stila una lista dei paperoni cinesi. "Ci aspettavamo che qualche esportatore del settore farmaceutico avrebbe raggiunto il numero uno. Ma non così presto". La Hepalink fonda la maggior parte dei suoi guadagni sulla vendita di un solo prodotto, l'epamina, un anticoagulante derivato dal fegato di maiale che viene impiegato nella dialisi dei malati di fegato e in numerose operazioni chirurgiche. Secondo gli analisti di mercato il successo della compagnia si basa sul fatto che la Hepalink è l'unica ditta cinese a vantare il certificato della Food and Drug Administration statunitense per esportare il prodotto negli USA, dopo che nel 2008 tutti gli altri concorrenti si sono visti ritirare l'autorizzazione in seguito a uno scandalo su partite di epamina contaminata provenienti dalla Cina per il quale si sospetta la morte di almeno 12 persone: già l'anno scorso, dopo il blocco delle licenze, il valore della società era balzato da 161 milioni di yuan (circa 17 milioni di euro) a 809 milioni (89 milioni di euro). I coniugi hanno scelto di mantenere un basso profilo e rifiutano qualsiasi intervista: di loro si sa solo che si sono conosciuti mentre entrambi studiavano chimica all'università del Sichuan, che hanno fondato la Hepalink nel 1998, e che il loro prodotto sarebbe basato su ricerche che Li Li conduce da circa 25 anni. La fortuna dei Li ha garantito enormi guadagni anche a Goldman Sachs, che nel 2007 aveva comprato per 4.9 milioni di dollari il 12.5% di Hepalink, ed è attualmente valutato 6.7 miliardi di yuan (circa 981 milioni di dollari). L'uomo più ricco della Cina nel 2009, secondo Hurun, era il presidente dell'industria di auto e batterie ecologiche BYD Wang Chuanfu, con un patrimonio personale di 5.1 miliardi di dollari.