LA CINA PRESENTA RECLAMI AL WTO

Ginevra, 17 apr. - La Cina ha presentato i suoi reclamiall'Organizzazione del Commercio Mondiale (WTO) per quantoriguarda la legge degli USA che proibisce le importazioni deiprodotti di carne bianca cinese, asserendo che cosi' si vienemeno alle regole del WTO. "Conformemente alle restrizioni dellaSezione 727 sulle importazioni dalla Cina dei prodotti di carnebianca, che erano gia' stati firmati e passati a legge, gli USAproibiscono effettivamente ogni istituzione o implementazionedi misure che permettano l'importazione di carni bianche dallaCina", ha dichiarato l'incaricato cinese al WTO. L'incaricatoha inoltre aggiunto di aver spedito una lettera di lamentele alWTO per la legge cosi' limitativa. "La Cina si riserva il suodiritto di sollevare le sue reali e legali questioni e i suoiargomenti durante il corso delle consultazioni, e ogni futurarichiesta di giudizio".