LA CINA CONTRO LE ARMI E I TEST NUCLEARI

Pechino, 19 mag. - La Cina rinnova il suo appello al totaledisarmo nucleare. Da sempre la Cina appoggia la proibizione ela distruzione di tutti gli armamenti nucleari. Liu Jieyi,assistente del ministero degli Esteri, ha affermato che la Cinavuole unire le forze con la comunita' internazionale per creareun mondo totalmente libero dalle armi nucleari. Questadichiarazione e' stata fatta durante il seminariointernazionale co-sponsorizzato dal Governo Cinese e dallacommissione dell'organizzazione internazionale per il bandocomplessivo dei test nucleari (the ComprehensiveNuclear-Test-Ban Treaty Organization CTBTO) questo martedi'.Liu ha parlato degli importanti contributi di questaorganizzazione al disarmo nucleare internazionale e alla causadella non proliferazione di armi nucleari. L'assistente haribadito la speranza del Governo Cinese che il trattato didivieto totale di test nucleari divenga effettivo il primapossibile. Questo trattato, che e' stato firmato e ratificatorispettivamente da 180 e 148 nazioni, e' stato stipulato nel1996. Obbiettivo e' il divieto assoluto dei test di arminucleari, per prevenirne la diffusione e la proliferazione eper accelerare il processo di totale disarmo nucleare. La Cinae' stata fra i primi paesi a firmare il trattato nel settembredel 1996 a New York, un mese dopo la sua stesura. Lacommissione organizzativa dell'associazione internazionale peril bando totale dei test nucleari e' nata nel 1996 a Vienna,dove si trova la sua sede centrale, ed il suo obbiettivo e'quello di rendere il bando effettivo.