JACK MA, FALSI CINESI MEGLIO DEGLI ORIGINALI" Sempre più dura lotta a contraffazione

Di Eugenio Buzzetti



Pechino, 15 giu. - I falsi che vengono prodotti oggi sono "meglio degli originali" e la lotta alla contraffazione è sempre più difficile. Lo ha dichiarato Jack Ma, il fondatore di Alibaba, durante un discorso a Hangzhou, la città che ospita il quartier generale del gigante dell'e-commerce cinese. Le aziende del falso usano "le stesse fabbriche, gli stessi materiali grezzi" dei marchi originali "ma non i loro nomi", ha spiegato Ma.  Risolvere il problema al 100% è difficile, ha aggiunto, perché significa "combattere contro l'istinto umano", ma Alibaba, ha assicurato Ma, "vorrebbe lavorare assieme ai grandi marchi". 


"Siamo l'azienda che piu' al mondo combatte la contraffazione, e faremo tutto il possibile per fermare i falsi. Stiamo assistendo - Jack Ma ha successivamente affermato in una nota - ad un importante cambiamento. Con le esportazioni in declino, i produttori cinesi devono trovare nuovi modi per sopravvivere. L'E-commerce ha dato loro l'opportunita' di vendere direttamente ai consumatori. Oggi, la qualita' dei prodotti delle aziende manifatturiere cinesi incaricate delle produzioni originali (OEM) sta migliorando. A volte sono anche meglio dei prodotti originali, e possono vendere a prezzi migliori. Questa e' semplicemente la mia osservazione dei problemi che devono affrontare i brand e i produttori (OEM). La contraffazione non e' un problema di qualita'; la contraffazione e' un problema di proprieta' intellettuale. Abbiamo bisogno di lavorare in collaborazione con i brand e l'intera industria di combatterla".

 

La più grande piattaforma al mondo per il commercio on line conta oggi circa duemila persone che lavorano alla lotta alla contraffazione, ma l'impegno del gruppo di Jack Ma non è stato sufficiente ad evitarne la sospensione, il mese scorso, dalla Iacc, la Coalizione Internazionale contro la Contraffazione. Dopo l'inclusione nella Iacc di Alibaba, ad aprile, molti grandi brand hanno deciso di uscire dalla Coalizione in segno di protesta. Nel suo discorso, Ma ha sottolineato che per quanto difficile sia la lotta alla contraffazione, Alibaba "è in grado di risolvere il problema meglio di qualsiasi governo, organizzazione o persona al mondo". Alibaba è un gigante in costante espansione. Entro il 2036 punta ad avere due miliardi di clienti, ed entro il 2020 intende raddoppiare il volume commerciale lordo, ovvero l'ammontare delle merci scambiate sulle piattaforme gestite dal gruppo, per arrivare a seimila miliardi di yuan, una cifra equivalente a 911 miliardi di dollari.

 

15 GIUGNO 2016

 

@Riproduzione riservata