INVESTIMENTI ESTERI PER 48 MLD, IN CALO QUELLI USA

Pechino, 15 giu. - Il portavoce del Ministero cinese delCommercio, Yao Jian, ha dichiarato che da gennaio a maggio sonostate costituite 10.543 aziende con investimenti esteri, inaumento del 9,39% su base annua. In totale sono statiutilizzati investimenti esteri per circa 48 miliardi di dollari(33 miliardi di euro), con un aumento del 23,4% sempre rispettoall'anno precedente. Nel mese di maggio sono state 2.391 leimprese a capitale estero approvate, (+12,15%), mentre iltotale degli investimenti esteri utilizzati ammonta a 9,2miliardi di dollari (6,4 miliardi di euro), con un aumento del13,43%. Per quanto riguarda le fonti, sono in aumento gliinvestimenti da Asia e Europa, ha dichiarato Yao, mentre quelliUSA hanno subi'to un calo. Da gennaio a maggio gli investimentiUSA in Cina sono diminuiti del 24,12%, attestandosi a 1,3miliardi di dollari (890 milioni di euro). "Il calo degliinvestimenti americani in Cina e' fortemente connesso allacrisi finanziaria" ha affermato Yao. Per quanto riguarda isettori, agricoltura, silvicoltura, allevamento e pesca hannovisto un'accelerazione degli investimenti esteri maggiorerispetto a quella del manifatturiero e dei servizi, cosi' comequello delle regioni centrali e occidentali e' stato maggiorerispetto alle regioni orientali. .