INCENDIO DIVAMPA IN UNA FABBRICA, 18 MORTI, 13 FERITI

Roma, 17 nov.- Almeno 18 persone sono morte in un incendiodivampato in una fabbrica cinese di confezionamento carote. Loriferisce la CCTV secondo cui 13 persone sarebbero rimasteferite e quattro risultano ancora disperse. Le fiamme sonodivampate domenica alle 7 del pomeriggio (ora locale) nellafabbrica di Shouguang, provincia dello Shangdong, quandonell'impianto erano a lavoro circa 140 persone. I feriti sonoin cura nel vicino ospedale mentre il manager e' ora sotto lacustodia della polizia.Resta sconosciuta la causa dell'incidente, ma la Cina non e'nuova alle tragedie sul lavoro, provocate nella maggior partedei casi da strutture fatiscenti, sistemi di sicurezza obsoletio assenti. E' questo il caso dell'incendio l'anno scorsodistrusse una fabbrica di confezionamento di pollame del Jiline in cui rimasero uccise 120 persone.Lo stabilimento di Shouguang fa capo alla Longyuan FoodCompany, copre 15mila metri quadri e vanta una capacita'produttiva di 50mila tonnellate. .