IN AUMENTO IL TURISMO  ALL'ESTERO, +6% (copy)

È in progressivo aumento il numero dei turisti cinesi all'estero, che saliranno del 6% e del 10%, rispettivamente quest'anno e l'anno prossimo. Ad annunciare la notizia è stata la Ivy Alliance Tourism Consulting Co., una ditta leader di consulenza turistica, specializzata nel settore del turismo all'estero. Il numero dei viaggi svolti nel 2008 è stato di 45,8 milioni, l'11,9% in più rispetto al 2007, grazie all'apprezzamento dello yuan. Con l'aumento del 6% si arriverebbe a quota 48,55 milioni nel 2009, con una parte considerevole in viaggio verso Taiwan, visto il miglioramento dei rapporti tra le due sponde dello stretto e agli accordi siglati in merito dalle istituzioni. Secondo le previsioni della Ivy Alliance aumenterà del 6% il numero dei turisti diretti in Asia, con la conferma della preferenza per Giappone e Corea del sud. Anche il numero dei turisti cinesi in Europa aumenterà del 2-3% nel 2009.