IMPRESE INDUSTRIALI, PROFITTI A +49, 4%

Pechino, 27 dic. - Durante i primi 11 mesi del 2010, i profittidelle maggiori imprese industriali cinesi sono cresciuti del49,4 percento anno su anno, arrivando a 3,88 trilioni di yuan(588,2 miliardi di dollari), lo rivela l'Ufficio Nazionale diStatistica cinese. Nello stesso periodo, il ricavato derivantedal core business delle imprese e' salito del 31,8% su baseannuale. I profitti delle imprese di proprieta' statale e diquelle controllare dallo stato sono cresciuti del 59,1% anno suanno, mentre quelli delle imprese collettive hanno registratoun incremento pari al 34,6%. Tra le 39 industrie sulle quali e'stato condotta la ricerca, 38 riportano una crescita nelprofitto per il periodo gennaio-novembre. L'industria delmetalli non ferrosi registra un incremento del profitto del 110percento anno su anno, mentre i profitti derivanti dal settoredell'esplorazione di petrolio e gas naturale sono cresciuti del65,7 percento. Ancora maggiore l'incremento registrato daiproduttori di fibre chimiche, che sono saliti al 120%; beneanche quelli di produttori di riscaldamento e elettricita'(+74,5%), e per le aziende che processano petrolio, carbone ecarburante nucleare, che sono cresciuti di 1,1 volte rispettoallo stesso periodo dello scorso anno. .