IMPRESE DI STATO, MARGINE NETTO A +24% A GENNAIO

Pechino, 28 feb. - Le imprese statali hanno realizzato unmargine netto pari a 79,55 miliardi di yuan (7,7 miliardi dieuro) nel mese di gennaio gennaio, in aumento del 24% su baseannua; di cui 47,1 miliardi (quasi 5,2 mld di euro)corrispondono al margine netto dei possessori delle societa'madri per una crescita nei profitti pari a 9,6 miliardi (1,05miliardi di euro) rispetto allo stesso periodo dello scorsoanno (+25,6%). A rivelarlo sono i dati statistici pubblicatidalla Commissione regolatoria della Proprieta' di Stato delConsiglio di Stato cinese, che mostrano anche come nel mese digennaio i ricavi operativi di tali imprese abbiamo raggiunto i1431 miliardi di yuan (157,4 mld di euro), con un incrementodel 23%. I dati sono tuttavia il risultato delle ripercussionidella crisi sulle societa' statali all'inizio del 2009, chehanno fatto si' che nel gennaio 2010 il tasso di crescita deiricavi su base annua raggiungesse il picco del 67,8% e hannoportato quest'anno a un calo di 44,8 punti percentuali. Iltotale delle tasse pagate allo Stato e' stato infine di 182,7miliardi di yuan (20,1 mld di euro), vale a dire il 29,6% inpiu' rispetto allo stesso periodo del 2010, ma con unadiminuzione di 22,1 punti percentuali rispetto a gennaio 2009. .