IMPRESE CINESI ANCORA ARRETRATE

Pechino, 2 nov.- Sebbene la Cina abbia fatto notevoli progressinella costruzione di un Paese innovativo, la capacita'innovativa delle imprese e' ancora piuttosto debole, lo hadichiarato il ministro della Scienza e Tecnologia, Wang Gang,durante la dodicesima Conferenza dell'Associazione dellaScienza e Tecnologia tenutasi a Fuzhou. Gli investimenti dellefinanze centrali cinesi nella scienza e tecnologia, nel 2009,hanno raggiunto i 15 miliardi di yuan (oltre 1.600 miliardi dieuro), mentre le spese destinate alla ricerca e allo sviluppotecnico-scientifico sono ammontate a 58 miliardi di yuan (piu'di 6.000 miliardi), in particolare la quota delle imprese hasuperato il 70% ma nonostante cio' la capacita' innovativadelle imprese e' ancora troppo fragile. -