IMPEGNO SUL FRONTE AMBIENTALE

Pechino, 22 giu. - I legislatori cinesi sono al lavoro su undisegno di legge nato dalla volonta' di migliorare laprotezione e la tutela ambientale nelle isole off-shore dellanazione. La bozza legislativa, sottoposta all'esame delComitato Permanente dell'undicesimo Congresso Nazionale delPopolo, propone che governo centrale e amministrazioni localielaborino piani per la salvaguardia e lo sviluppo delle isoleabitate e disabitate. Questi programmi dovranno prevedere larealizzazione di riserve naturali oceaniche e di speciali zonedi protezione sia intorno che sulle isole. Progetti ad altoimpatto ambientale e caratterizzati da un forte dispendioenergetico non saranno approvati, verranno invece accolti conampio appoggio quelli attenti alla tutela delle specie animalie vegetali. Lo sviluppo di piani edilizi o attivita' turistichesulle isole disabitate sara' proibito a meno che non ci siaun'approvazione ufficiale. L'Amministrazione Marina di Statosara' responsabile di eventuali operazioni di controllo edispezione durante lo svolgimento dei lavori.