Il fratello cinese del presidente esce dall'ombra

Vive da sette anni a Shenzhen, nel sud della Cina, ma è uscito ieri per la prima volta allo scoperto uno dei fratellastri del presidente Usa Barack Obama. Mark Okoth Obama Ndesandjo, 43 anni, ha presentato il suo romanzo d'esordio «Da Nairobi a Shenzhen», dai molti richiami autobiografici, nel quale descrive fra l'altro un'infanzia difficile e il carattere autoritario e a volte violento del padre Barack Obama Senior. La notizia è stata pubblicata dal sito del New York Times e dal quotidiano China Daily. Ndesandjo ha sempre preferito rimanere nell'ombra. «Volevo farmi conoscere come scrittore - ha detto - e non come fratello del presidente Usa».

05/11/2009