I biglietti da visita

I biglietti da visita sono diventati un mezzo importante per farsi conoscere nel mondo del business, ma ciò non significa che devi darli a tutte le persone che incontrerai a una riunione o durante una festa organizzata dalla ditta dove lavori. Dai il tuo biglietto da visita solo alle persone che ritieni importanti. Ricordati che puoi scambiare i biglietti da visita con le altre persone prima e dopo l'evento, mai durante. Quando sei di fronte a qualcuno che occupa una posizione più alta della tua devi aspettare che sia lui a chiedertelo.

È importante fare attenzione anche a come porgere il biglietto da visita. Per mostrare rispetto alla persona cui stai dando il tuo biglietto da visita, tienilo con il pollice e l'indice di entrambi le mani o della mano destra rivolgendolo verso di lui in modo che possa leggerne agevolmente il contenuto; sorridi ed eventualmente accompagna il gesto dicendo: "piacere!".

Se invece qualcuno ti dà il suo biglietto da visita, prendilo con tutte e due la mani, mai con una mano sola, e leggi attentamente il contenuto. Prova a memorizzare subito il nome del tuo interlocutore. Se siete a tavola e proseguite la conversazione, tieni il suo biglietto da visita ben visibile e assicurati che non venga schiacciato da altri oggetti: è una dimostrazione di rispetto verso l'interlocutore.

Vuoi cominciare un discorso con persone che non conosci? È sempre bene presentarsi dando il proprio biglietto da visita agli altri del gruppo.

Se finisci i biglietti da visita durante un evento e non vuoi perdere l'occasione per farti conoscere da una persona che ti interessa, puoi sempre scrivere i tuoi dati su un foglio di carta semplice e presentarti.