HONG KONG: ECONOMIA IN CRESCITA PER IL RESTO DELL'ANNO

Hong Kong, 14 ott. - L'economia di Hong Kong sta traendobeneficio dalla crescita economica della Cina continentale e siriprendera' gradualmente nel corso dell'anno. Questa ladichiarazione di Donald Tsang, amministratore delegato dellaregione amministrativa speciale. Proseguendo ha affermato chel'economia di Hong Kong durante il primo trimestre haregistrato un brusco calo, pari al 7,8%, rispetto allo stessoperiodo dello scorso anno, ma la popolazione si e' destreggiatabene in quella che egli ha definito "la tempesta economica delsecolo." L'economia asiatica si e' ripresa ad un ritmo piu'veloce rispetto a quella europea. Nello specifico, l'economiadella Cina continentale ha ripristinato una crescita dinamicanel secondo trimestre, dalla quale anche Hong Kong ha trattobeneficio; la crescita locale del 3,3% riscontrata nel secondotrimestre e' in controtendenza con le perdite dei quattrotrimestri precedenti. Il governo ha dunque lanciato una seriedi misure atte a stabilizzare il sistema finanziario a sostegnodelle imprese e dell'occupazione. Ad esempio la Hong KongMonetary Authority ha introdotto un regime di piena tutela deidepositi bancari, con una significativa diminuzione dei tassiinterbancari, favorendo cosi' la stabilita' di circa 10milaimprese e 240mila posti di lavoro. Le misure di soccorso delgoverno dallo scorso anno hanno raggiunto quota 86,7 miliardidi dollari di Hong Kong (circa 7 miliardi di euro), il 5,2% delPIL locale. Si prevede che le misure adottate porteranno il PILdi quest'anno ad una crescita del 2% circa.