GOOGLE: OBAMA VUOLE "RISPOSTE" DALLA CINA

(AGI) - Washington, 22 gen. - "Preoccupato" dai cyber-attacchisferrati contro Google, Barack Obama chiede "risposte" allaCina. Appena ieri era stato il segretario di Stato americano,Hillary Clinton, a sollecitare a Pechino una indagineapprofondita sulle intrusioni in compagnie statunitensi e adenunciare il tentativo del regime di controllare i contenuticui i 384 milioni di cinesi che navigano in rete possono avereaccesso. "Come il presidente ha detto" ha riferito il vice-portavocedella Casa Bianca, Bill Burton, "rimangono le preoccupazioniper le violazioni della sicurezza sul web che Googleattribuisce alla Cina. Come ha detto ieri la Clinton, stiamotutti aspettando le risposte della Cina". .