GOLDEN WEEK: RECORD PER IL TURISMO

GOLDEN WEEK: RECORD PER IL TURISMO

Pechino, 28 set. - Il conto alla rovescia è cominciato: mentre tutta Pechino si prepara a celebrare i 60 anni della Repubblica Popolare Cinese con la parata del primo ottobre e un gala d'eccezione diretto dal regista Zhang Yimou, il turismo del Dragone sta per assistere alla più imponente ondata di viaggiatori nella storia della Cina. Secondo le previsioni ufficiali saranno più di 200 milioni le persone che viaggeranno all'interno del paese in questo periodo di vacanza, ben il 13% in più rispetto all'anno scorso, e ci si aspetta che le entrate del settore superino i 100 miliardi di yuan (circa 10 miliardi di euro). Da sempre la Festa Nazionale di ottobre rappresenta una delle tre festività più importanti dell'anno in Cina, ma quella del 2009, oltre a segnare il sessantesimo anniversario dalla fondazione della RPC, rappresenta anche il periodo di vacanza più lungo dell'anno. Secondo le agenzie di viaggio i prezzi di trasporti e alloggi sono aumentati del 50% per chi non è riuscito a prenotare entro la settimana scorsa. I cinesi che si recheranno "oltreconfine" dovrebbero aggirarsi intorno ai 6 milioni, di cui circa 4.2 milioni divisi tra le Regioni Autonome Speciali di Hong Kong e Macao e l'isola di Taiwan, mentre quelli diretti verso l'estero saranno circa 1.8 milioni, con Giappone, Corea del Sud ed Europa come mete preferite. La "Settimana d'Oro" della Festa Nazionale in Cina è anche, tradizionalmente, un periodo di sconti che fa schizzare al rialzo i dati sui consumi del mese di ottobre. 

 

TRASMISSIONI IN DIRETTA DELLA CERIMONIA COMMEMORATIVE