Gli incentivi di Pechino rilanciano l'auto

Gli incentivi all'auto del Governo cinese cominciano a funzionare. Dopo tre mesi consecutivi di flessione, tornano a crescere le vendite di auto in Cina: a febbraio l'incremento è stato del 24,72% su base annua con la vendita di 827.600 mezzi. Per quanto riguarda i veicoli passeggeri, l'aumento è stato del 24,23% a 607.300 unità. I veicoli commerciali sono cresciuti del 26% a quota 220.300. L'inversione di tendenza è stata favorita dal calo delle imposte sull'acquisto di auto con motori fino a 1,6 litri introdotto nella seconda parte di gennaio (nella foto, un rivenditore di auto aspetta nuovi clienti a Pechino).

11/03/2009