FORD APRE LA TERZA JOINT VENTURE A CHONGQING

Chongqing, 25 set. - La Ford Motor Company ha aperto la terzafabbrica d'auto nel nuovo distretto industriale della zona norddi Chongqing, in joint venute con la cinese Chang'An Motors ela giapponese Mazda Motor Company. Alla cerimoniad'inaugurazione ha preso parte il Presidente ed AmministratoreDelegato della nota casa automobilistica statunitense, AlanMulally. In merito una alla definizione di una strategia per ilrilancio del marchio, l'AD di Ford ha presagito in questaoccasione una possibile vendita del gruppo Volvo CarCorporation. Il nuovo complesso industriale occupera'approssimativamente una superficie di 100 ettari, per uninvestimento complessivo di oltre 3 miliardi di euro; dopo ilprimo anno la capacita' di produzione dovrebbe superare i150.000 veicoli, per raggiungere un totale di 600.000 alcompletamento dei lavori. Queste le parole di Zou Wenchao,vicedirettore generale della "Chang'An Ford Mazda Corporation".Il progetto si basera' sullo sviluppo dei modelli del marchioFord, con una particolare attenzione alla produzione dellanuova gamma di Ford Focus, che sara' lanciata nel mercatocinese entro il 2012. Zou ha garantito che la nuova industriasi affidera' per la produzione alle ormai consolidatetecnologie di automatizzazione e metodi di produzione Ford;lasciando aperta la possibilita' di produrre modelli di veicolidifferenti. Il vicepresidente del consiglio di amministrazionedella Ford, Ge Zhinuo, ha infine confermato che entro iprossimi tre anni la Ford ha intenzione di aumentare di almenoquattro volte lo sviluppo dei propri prodotti per i consumatoricinesi. La partecipazione azionaria dei partner vede laChang'An Motors come azionista di maggioranza con il 50%, FordMotor Company con il 35%, e Mazda Motor Corporation con il 15%.