FORBES: SUL PODIO SEMPRE WANG CHUANFU

FORBES: SUL PODIO SEMPRE WANG CHUANFU

Pechino, 05 nov. - Dopo Hurun arriva Forbes China, ma il re di denari è sempre lui: Wang Chuanfu, 43 anni, il tycoon che ha creato un impero grazie alle auto elettriche, si conferma l'uomo più ricco di tutto il Paese di Mezzo anche secondo la versione cinese della nota rivista economica internazionale. Qualche settimana fa Wang era già stato incoronato da Hurun, una rivista nazionale che ogni anno pubblica la lista dei multi miliardari cinesi; ma il dato più interessante che emerge dall'indagine di Forbes è un altro: grazie a un mercato azionario in fibrillazione i 40 paperoni del Celeste Impero hanno visto i loro patrimoni personali raddoppiare nel giro di un anno, da 52 a 106 miliardi di dollari. E se nell'ultimo periodo da più parti si levano voci preoccupate sui rischi di una bolla speculativa in uno stock market immaturo come quello cinese, molti sottolineano che la lista dei "magnifici 40" in salsa cinese è composta per la maggior parte da magnati del settore immobiliare. Pechino, infine, accorcia le distanze con i ricconi americani ma la strada da fare è ancora lunga: il fuoriclasse Wang Chuanfu, negli Stati Uniti,si classificherebbe solo quarantesimo.