Filippine: riserve valutarie a 63, 6 mld USD

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Manila, 08 feb - Il Governatore del Bangko Sentral ng Pilipinas (BSP), la banca Centrale filippina, Amando M. Tetangco jr ha annunciato che a fine gennaio le riserve valutarie del Paese hanno totalizzato un cifra record pari a 63,6 mld di dollari con una crescita superiore al 39% su base annua. E' in grado di coprire 10 mesi e mezzo di importazioni di beni e servizi. Il flusso e' alimentato da rimesse degli emigranti, investimenti esteri, ecc. In aggiunta, all'inizio di gennaio, ci sono i controvalori dei prestiti obbligazionari in dollari a scadenza 2036 emesso dal Governo di Manila nel gennaio di quest'anno(1,2 mld USD) e nel settembre 2010 (1 mld USD).