FALSI iPHONE 5: IN VENDITA IN CINA 

Pechino, 5 ott.- Da giorni sul web cinese va a ruba l'iPhone5. Niente di strano se non fosse che lo smartphone più ambito del momento, il cui debutto in società era atteso per martedì, non è ancora stato messo sul mercato. Tutt'altro, anziché lanciare la sua ultima creatura, Apple ha presentato una versione più aggiornata dell'iPhone4 (l'iPhone 4s) lasciando molti fan a bocca asciutta. Ma per molti cinesi la vicenda sembra sia passata del tutto inosservata tanto che, ignari del dietrofront dell'azienda di Cupertino, continuano ad acquistare falsi iPhone5 un po' troppo 'esclusivi'.

 

La versione fake cinese è in vendita on-line a soli 200 yuan (circa 20 euro), prezzo che, a quanto pare, non è bastato a far sollevare il sopracciglio agli acquirenti. "E' fantastico. Lo uso da alcuni giorni e vale il suo prezzo" ha commentato un ragazzo che ha acquistato lo smartphone su Taobao, il più grande mercato on-line del Gigante asiatico che conta oltre 370 milioni di utenti registrati.

 

Logo della Apple sul retro, 'targa' iPhone 5G sullo scompartimento della batteria: il telefono intelligente made in China è in tutto e per tutto identico ai suoi predecessori originali, eccezion fatta per un particolare: il nome. Per aggirare possibili denunce di contraffazione, i produttori dello smartphone cinese hanno pensato bene di ribattezzare l'iPhone 5, HiPhone 5. Quanto alla provenienza, nessuna novità: come la maggior parte dei falsi prodotti della mela morsicata, l'origine è sempre Fuzhou.

 

Mentre da Pechino, il governo cinese fa spere che ha ordinato l'ispezione e la distruzione dei falsi smartphone, i rapporti tra il Dragone e la società californiana rischiano si farsi sempre più complessi. E' di poco più di due mesi fa la notizia della falso Apple store a nella città di Kunming. Una copia realizzata così bene che nemmeno lo staff che vi lavorava e i clienti avevano mai sospettato della sua originalità.

 

©Riproduzione riservata