EXPORT: CIFRE RECORD PER PORTATILI TAIWANESI PRODOTTI IN CINA

Pechino, 14 mag. - Nei primi quattro mesi dell'anno, societa'taiwanesi con sede a Kunshan (Jiangsu) come Compal e Wistron,societa' leader per la produzione di notebook, hanno registratoforti crescite sia nella produzione che nella vendita. Ilvolume delle esportazioni e' infatti salito del 47% rispettoallo stesso periodo dello scorso anno. La citta' di Kunshan,che ha elaborato e pubblicato i dati, e' un centro per laproduzione di notebook di livello mondiale, dove si raccolgonodiverse OEM (acronimo di Original Equipment Manufacturer, chein generale indica i produttori di Personal Computer, ndt) diTaiwan come Compal e Wistron. Gia' nel 2009, Compel avevasuperato Quanta Computer (Taiwan), attestandosi come primoproduttore al mondo del settore. Nel primo quadrimestre 2010,Compel e Wistron hanno esportato 19,8 milioni di apparecchi per10 miliardi di dollari, rispettivamente il 44% e il 47% in piu'dello stesso periodo dello scorso anno, una cifra mai raggiuntaprima. Gli analisti del settore ritengono che Kunshanrappresenti il centro piu' importante al mondo per laproduzione di portatili e che in futuro consolidera'ulteriormente la sua posizione. Si prevede infatti un marginedi crescita intorno al 20%. .