EXPO: TURISMO DA OLTRE 8 MLD DI EURO

Pechino, 26 ott. - L'Expo di Shanghai produrra' proventi pari a80 miliardi di yuan (8,63 miliardi di euro) derivanti dalturismo a Shanghai e nei centri urbani limitrofi del FiumeAzzurro. Queste sono, a una prima stima, le previsioni di ChinaTourism Academy (CTA). Il turismo legato all'Expo - secondoquanto dichiarato da un funzionario della CTA - comportera' unacrescita del 20 percento anno su anno nel settore del trasportoaereo e del commercio estero (all'ingrosso e al dettaglio)cosi' come un incremento del settore alberghiero e dellaristorazione a Shanghai e nelle citta' limitrofe. L'Expo diShanghai ha raggiunto l'obiettivo prefissato dei 70 milioni divisitatori di cui, specifica Shao Qiwei, direttoredell'Amministrazione statale per il Turismo, 3,5 milioniprovenienti dall'estero. Lunedi' 25 ottobre, a 184 giornidall'apertura, l'esposizione mondiale ha registrato 70,77milioni di presenze totali, superando il record detenutodall'edizione del World Expo tenutasi a Osaka, in Giappone, nel1970, che aveva attirato - stando ai datti ufficiali dell'ExpoBureau - 64 milioni di visitatori. Il successo dell'edizione diShanghai, ha aggiunto Shao, e' uno dei fattori di maggiorecrescita nel settore turistico nazionale di quest'anno e sara'di stimolo all'industrializzazione, alla commercializzazione,all'urbanizzazione e all'internazionalizzazione di Shanghai edelle citta' limitrofe. L'esposizione biennale, dal tema"Better City, Better Life", ha aperto i battenti il 1 maggio eper sei mesi ha visto la partecipazione di circa 190 Paesi e di50 organizzazioni internazionali. .