EFFETTO ECFA: PIU' CARI GLI UFFICI A TAIPEI

Pechino, 12 nov. - Per effetto dell'Economic CooperationFramework Agreement (ECFA) i costi di compravendita delleproprieta' immobiliari a Taipei sono aumentati. Secondo quantoriportato dai mezzi d'informazione taiwanesi, i costi medi perla chiusura delle transazioni sugli edifici ad uso ufficio sonosaliti esponenzialmente. Secondo quanto si legge in unresoconto del Real Estate Trading Center di Taiwan, fino alterzo trimestre del 2010 il prezzo medio degli immobili adibitiad ufficio ammontava gia' a piu' di 144mila TWD/m2 (circa 3480EUR/m2), rispetto al prezzo piu' basso degli immobili ad usoabitativo, venduti mediamente a circa 136mila TWD/m2 (circa3290EUR/m2). Il costo medio degli uffici nel 2008 e nel 2009era rispettivamente di circa 112mila TWD/m2 (circa 2710 EUR/m2)e circa 133mila TWD/m2 (circa 3200 EUR/m2). Secondo gli analisti, le disposizioni stabilite dall'ECFA ei nuovi regolamenti che disciplinano gli investimentiprovenienti dalla Cina continentale, si ripercuoteranno ilprossimo anno sul mercato degli immobili di Taiwan facendoregistrare un ulteriore aumento dei prezzi. .