ECONOMIA E POLITICA: DUE STRADE DIVERGENTI

ECONOMIA E POLITICA: DUE STRADE DIVERGENTI

La dimensione economica e quella politica in Cina hanno conosciuto due linee di evoluzione marcatamente diverse negli ultimi trent'anni: mentre l'economia è stata protagonista di uno sviluppo straordinario, la sfera politica non ha seguito un andamento altrettanto dinamico. Nei paragrafi seguenti, innanzitutto vengono descritte più in dettaglio queste due tendenze divergenti; poi sono avanzate alcune ipotesi riguardo ai fattori che possono aver determinato tale scenario; infine, si considerano i meccanismi che, già ad oggi, stanno contribuendo a modificare la situazione.

 

di Giovanni Compiani

 

Giovanni Compiani, laureato in Economia e Scienze Sociali presso l'Università Bocconi dove da agosto 2010 è iscritto al Corso di Laurea Specialistica in Inglese in Economics and Social Sciences. Da agosto a dicembre 2009 è stato studente in scambio presso la Harvard University e dal 28 giugno al 9 luglio 2010 ha seguito la quarta edizione della Summer School TOCHINA a Torino. Questo articolo è un commento dell'autore alla sua tesi di laurea "Sviluppo economico e globalizzazione: quale impatto sulla democrazia? Rassegna della letteratura e analisi del caso cinese"

 

Il focus di Giovanni Compiani pubblicato su AgiChina24 il 12 luglio

 

Per leggere il dossier, aprire il file pdf.