DU QINGLIN PARLA DEL PLENUM ALLE ALTRE FORZE POLITICHE CINESI

Pechino, 19 ott. - Su richiesta del Comitato Centrale del PCC,Du Qinglin - vice presidente della Conferenza politicaconsultiva del popolo cinese e capo del dipartimento del FronteUnito del Partito comunista cinese, ha condiviso con i partitidemocratici governativi, i leader dell'Associazionedell'industria e del commercio e gli indipendenti lo spiritoche ha caratterizzato il V Plenum del XVII Congresso delComitato Centrale tenutosi nei giorni scorsi. Dopo averriferito quanto dichiarato da Hu Jintao e Wen Jiabao sullabozza delle proposte per il Dodicesimo Piano quinquennale, DuQinglin ha dichiarato che la sessione plenaria appena conclusasi e' svolta in un momento cruciale caratterizzato da grandinovita' e trasformazioni a livello nazionale e internazionale eda una situazione sociale relativamente prospera per la Cina.Le proposte avanzate nel discorso di Hu Jintao e nella Bozzadel Plenum - che prevede di mantenere uno sviluppo stabile erapido dell'economia e cogliere e sfruttare questo periodostrategicamente favorevole - sono tutte molto significative edi vasta portata. Il Fronte Unito, ha aggiunto Du Qinglin, devericonoscere e comprendere l'essenza del Plenum, in particolarecogliere le istanze scientifiche in ambito nazionale einternazionale; cogliere i punti focali dello sviluppoeconomico e sociale; afferrare la direzione verso cui dirigersiper accelerare la trasformazione del modello di sviluppoeconomico; cogliere gli scopi fondamentali e la straordinariaforza dello sviluppo dell'economia e della societa'; impegnarsia integrare l'ideologia allo spirito che ha contraddistinto ilPlenum; prendere un'univoca direzione e far si che tutto questosi traduca nella pratica. Il Fronte Unito, ha aggiunto ilpolitico, deve trasformare la sostanza di quanto espresso dal VPlenum del XVII Comitato Centrale del PCC in un significativo econcreto impegno politico presente e futuro; riconoscerel'orientamento funzionale del Dodicesimo Piano quinquennale epromuoverne l'efficacia. Bisogna altresi' sforzarsi nelpromuovere attivamente il progresso scientifico e tecnologico;sfruttare a pieno le risorse intellettive dell'uomo eadoperarsi nel mantenere una situazione politica stabile epacifica. .