DEFLUSSO CAPITALI "NELLA NORMA"

Roma, 22 ott. - Il deflusso di capitali dalla Cina � "nellanorma" e non si registrano segni di panico. Lo assicura WangXiaoyi, vice direttore dello State Administration of ForeignExchange (Safe) nel corso di una conferenza stampa. Laprincipale ragione delle recenti fuoriuscite di capitali �dovuta al desiderio di compagnie e privati di effettuare scambiin valuta estera, o di incrementare gli investimentioltreconfine. .