CRESCITA, OBIETTIVO 7, 5% PER IL 2012

Pechino, 5 mar. - Obiettivo crescita del Pil per il 2012 al7,5%. Ad annunciarlo il premier Wen Jiabao, durante la sessioneannuale dell'Anp; e' la prima volta che il governo cineseabbassa tale valore dopo averlo mantenuto attorno all'8% persette anni consecutivi. Stabilendo un tasso di crescitaleggermente piu' basso, vogliamo portare tutti i settori adaccelerare la trasformazione della modalita' di sviluppoeconomico e renderlo piu' sostenibile ed efficiente, cosi' daraggiungere uno sviluppo di livello piu' alto e qualita'maggiore in un arco di tempo piu' lungo, ha spiegato ilpremier. La Cina deve ancora affrontare molte difficolta' esfide all'interno e all'estero nello sviluppo economico esociale, ha aggiunto Wen; sul fronte interno, e' diventato piu'urgente e difficile risolvere i problemi istituzionali estrutturali e attenuare quello di uno sviluppo squilibrato,scoordinato e insostenibile. Per raggiungere una crescitacostante, continueremo ad espandere la domanda interna e amantenere stabile quella estera, a sviluppare l'economia reale,a contrastare l'impatto di vari fattori di instabilita' eincertezza all'interno e all'estero, a risolvere questioni chesegnalano trend sfavorevoli e a mantenere risultati economicistabili, ha concluso Wen. .